Mojito Ghiacciato al tè verde

Il Cocktail perfetto per l'estate 2020, il Mojito Ghiacciato al tè verde. Fresco, dissetante, un mix perfetto per le tue serate tra amici, magari in riva al mare....

te verde cocktail mojito al te verde ghiacciato

I cocktails a base di tè sono ormai un must: qualsiasi Bartender o locale che si rispetti ha ormai da tempo aggiornato la propria carta dei Cocktails con qualche ricetta con il tè. Te verde, Matcha, tè aromatizzati alla frutta e ai fiori sono richiestissimi e ricercati. Oltretutto la preparazione è semplice, veloce, e naturale. 

 

E visto che l'estate è ormai prossima, ed il caldo gia ci fa compagnia, vogliamo oggi presentarvi una versione di uno dei Cocktail più amati, il Mojito, con l'aggiunta di tè verde. Per molti il Mojito Ghiacciato al tè verde è già il Cocktail dell'estate 2020. 

mojito iced tea cocktail al te verde

La preparazione del Mojito Ghiacciato al tè verde è praticamente uguale alla ricetta tradizionale. L'unica differenza è aggiungere il tè verde, ghiacciato, al posto della tonica (o meglio, della Sparkling Water).

Mojito Ghiacciato al tè verde, ingredienti:

  • mezzo lime tagliato a 4
  • 4 Foglie di menta
  • 2 cucchiani di zucchero
  • Ghiaccio Tritato (a me piace così)
  • Mezza tazza di te verde ghiacciato
  • Rum Bianco

Mojito Ghiacciato al tè verde, procedimento

Il bicchiere che io preferisco per la preparazione è il Tumbler Alto.

Mettere lo zucchero, il Lime e le foglie di menta in un bicchiere e cominciate a pestare, fino quando gli ingredienti non si amalgano per bene. Togliere le fette di Lime e aggiungere il ghiaccio tritato fino ai 3/4 del bicchiere. Aggiungere il Rum fino al livello del ghiaccio e poi, il tè verde, gia freddo ghiacciato. Foglie di Menta per Guarnire e uno spicchio di Lime. Fatto. Pronto.

Potete però, nel pestato, aggiungere qualche piccola foglia di Rucola (si, avete capito bene) e se avete voglia di sperimentare, potete utilizzare anche un te verde profumato, tipo al lime e zenzero (per avere qualcosa di più speziato) o magari, lime, zenzero e frutto della passione (speziato e più acido, secondo me perfetto). Insomma, lo avete capito, il tè lascia molto spazio alla creatività. 

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published